Gaspare Lo Nigro: a musician in family

NASCE LA SCUOLA DI MUSICA LO NIGRO

Singolare ed efficace è stata la collaborazione fra il Conservatorio di musica “Bellini” di Palermo e la neo-scuola musicale “Gaspare Lo Nigro” annessa all’ACM (Associazione Culturale Musicale) di Bivona. Entrambe, infatti, si propongono di incoraggiare i giovani dell’agrigentino allo studio musicale facendone emergere il talento. La cooperazione nasce non solo dall’intervento attivo dei firmatari che hanno dato avvio alla costituzione di una struttura convenzionata con il Conservatorio “Bellini” ma anche dall’attività svolta nel territorio agrigentino dal frate cappuccino e musicista compositore “Gaspare Lo Nigro”.Originario di Altofonte, si diploma al Conservatorio di Venezia divenendo una figura affermata all’interno di un panorama musicale internazionale e un insegnante eclettico di Teoria del solfeggio, Pedagogia musicale, Musica corale, Composizione e, infine, Direttore del Coro del Conservatorio “Bellini”.  La sua produzione raccoglie musica sacra corale, strumentale ed elettronica e rappresenta un sincretismo fra avanguardie novecentesche e musica popolare.
index
La scuola a lui dedicata sarà inaugurata ufficialmente il 30 maggio alle 18 nell’Atrio del Comune di Bivona e l’evento vedrà la partecipazione dei firmatari e della sua famiglia. La novità della scuola è quella di promuovere corsi pre-accademici per gli studenti provenienti dai Comuni di Bivona, Alessandria della Rocca, S. Stefano Quisquina, Cianciana, San Biagio Platani, Lucca, Burgio, Villafranca, Casteltermini, Cammarata, San Giovanni Gemini, Lercara, Prizzi e Palazzo Adriano. Più, in particolare, si vuole dare la possibilità di seguire i primi sette anni di studio musicale presso la scuola “Lo Nigro” e di proseguire prima il triennio, poi il biennio presso il Conservatorio “Bellini”.A dare avvio a questa valida e significativa iniziativa sono stati i firmatari della convenzione lo scorso 30 aprile: Fabio Vella e Salvatore Cutrò esponenti dell’Acm, Daniele Ficola in rappresentanza del Conservatorio “Bellini”, il sindaco del Comune di Bivona Giovanni Panepinto, il dirigente scolastico dell’Istituto Superiore “L. Pirandello” di Bivona Giuseppe Graffeo e il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “A. Manzoni” di Alessandria della Rocca Rosaria Provenzano. Infine, il merito va anche a Giuseppe Palma e Domenico Spatola, insegnanti presso il Conservatorio “Bellini”, al consigliere comunale Carola Calafiore e al vice-preside dell’istituto superiore “L. Pirandello” Giuseppe Perconti che hanno permesso di portare avanti l’iniziativa.I corsi alla scuola di musica Gaspare Lo Nigro inizieranno a partire da settembre nei locali della scuola “G. Meli” di Bivona e sono previste lezioni di clarinetto, chitarra, pianoforte, flauto, tromba, sassofono, trombone, percussioni e violino.

http://www.palermo24h.com/index.php?option=com_k2&view=item&id=20192%3Anasce-la-scuola-di-musica-lo-nigro#